Psicologo di alcolismo Mosca

Alcolismo: uscirne è possibile

Comprare come smettere di bere Carrhae

Il mio compagno da anni abusa di alcool e sostanze. Ha fatto un percorso di disintossicazione, dal quale ne è uscito pulito dalle sostanze a questo punto spero ma ha lentamente ricominciato a bere. Non è ancora arrivato allo stadio in cui beve pesantemente, ed in realtà non ci è mai arrivato, ma sono quasi 5 anni ormai che spesso torna a casa con i soliti segnali di alcool, più o meno pesanti, con il più evidente ovvero quello della difficoltà ad articolare le parole, cosa che ovviamente nega quasi sempre, imputando la cosa ad una questione di stress.

Sono stanca, ho cercato di aiutarlo in tutti i modi, ma non riesce ad ammettere il suo problema, e sono arrivata ad avere delle vere e proprie crisi di violenza, in cui gli tiro le cose addosso o lo scuoto pesantemente, per ora ancora senza alcuna conseguenza.

Come posso aiutarlo a capire? Ma è realmente possibile farlo, se non prende atto lui della cosa? D'altra parte se arriva a tanto vuol dire che lei per prima ha bisogno di sostegno psicologico per imparare a non perdere il controllo e per apprendere strategie più efficaci di interazione allo scopo di ottenere che lui riduca il consumo di alcol.

In un secondo momento potrebbe provare a coinvolgerlo nella psicoterapia o sarebbe comunque guidata nel gestire al meglio una relazione difficile di questo tipo. Cordiali saluti. Gennaro Fiore medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta ba Quadrivio di Campagna Salerno.

Ti è stata utile? Buongiorno Barbara, sicuramente state affrontando una difficoltà importante e che necessita di aiuto. È molto prezioso per il suo compagno avere accanto una risorsa come lei, ma capisco anche da parte sua la difficoltà a capire come muoversi nel modo giusto. Non conosco niente di voi e della vostra storia, quello che le posso suggerire è di chiedere lei aiuto il lavoro che si fa è quello di aiutare i familiari a capire come relazionarsi nel modo più efficace, nello specifico con persone che abusano di alcool.

Successivamente, sarebbe possibile le dico come lavoro io invitare lui a un colloquio come testimone della sua terapia. Questo potrebbe essere un buon aggancio perchè si sposta psicologo di alcolismo Mosca problema, lui non si sentirà più quello con il dito puntato contro, ma sarete VOI come coppia ad avere una difficoltà da affrontare. Resto a disposizione per ulteriori informazioni e approfondimenti. Un caro saluto, Dott. Gentile Barbara, Purtroppo le dipendenze sono stili di vita che restano impressi e sono difficili da debellare, spesso si spostano su altre dipendenze psicologo di alcolismo Mosca hanno alla base un meccanismo neuro- psicologico costituzionale e hanno la peculiare caratteristica di essere sottovalutati o addirittura non riconosciuti affatto dal soggetto che ne soffre.

Per chi sta intorno diventa frustrante e deleterio non poter far nulla per cambiare le cose dato appunto quello che si è evidenziato prima. Il suo comprano è uscito da una dipendenza, quindi di base ha già riconosciuto un disagio, il problema è che non riesce ad abbandonare lo stile appunto dipendente. Un caro saluto e qualora avesse bisogno non esiti a contattarmi. Cara Barbara, purtroppo è molto difficile, se non impossibile, aiutare chi non vuole essere aiutato. Valuti l'opportunità psicologo di alcolismo Mosca una scelta drastica.

Anzi potrebbe psicologo di alcolismo Mosca che questo sia la scossa che potrebbe spingere il Suo compagno alla presa di coscenza del suo stato. Solo allora si aprirebbero possibilità reali di recupero psicologico e non una semplice disintossicazione che nella maggior parte dei casi non porta a risultati durevoli.

Le suggerisco di affrontare con determinazione la situazione, senza rabbia nè sensi di colpa. Comprendo la tragedia che stà vivendo e resto a Sua disposizione per ogni eventualità. Marco Tartari, Asti. Salve Barbara, mi sembra di capire che la situazione che state vivendo dura da qualche anno.

Bisognerebbe comprendere la tipologia di prolema alcol-correlato del suo compagno quanto beve, che cosa beve, quando Qui il problema va affrontato chiaramente parlando e non "occultando" i fatti.

Non serve aspettare, non serve, far finta di niente e perdere tempo. Son cose che richiedono coraggio, ma meglio mettercelo ora che quando la situazione sarà peggiorata ulteriormente. Un caro saluto Dott. Silvana Ceccucci psicologo di alcolismo Mosca psicoterapeuta. Gentile Barbara, il suo e vostro è certamente un problema non facile, tanto più se lui non ammette il suo problema. E' possibile che dietro il fenomeno si celi uno stato depressivo che ovviamente dovrebbe essere curato.

Le segnalo che la Terapia Strategica Breve è molto efficace e veloce nel curare psicologo di alcolismo Mosca depressione. Le consiglio di consultare uno psicologo psicoterapeuta e di abbinare comunque una psicoterapia alla disintossicazione. Un'altra cosa che potrebbe fare è recarsi lei da uno psicologo strategico perchè spesso questo professionista riesce a indurre un coinvolgimento del partner, oltre che a rendere più efficace la comunicazione. Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica. Manderemo la tua psicologo di alcolismo Mosca ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti. Trova una risposta tra le più di domande realizzate su GuidaPsicologi.

Vuoi parlare con uno psicologo? Invia il tuo messaggio e ricevi aiuto dai nostri professionisti. La tua richiesta sarà totolmente privata e senza compromesso. Inviata da barbara il 29 feb Tossicodipendenza.

Qual è la tua risposta? Signorelli Alessia -psicoterapeuta della coppia e della famiglia Psicologo a Milano 6 Risposte 4 voti positivi Contatta. Questa risposta è stata utile per 1 persone Gentile Barbara, Purtroppo le dipendenze sono stili psicologo di alcolismo Mosca vita che restano impressi e sono difficili da debellare, spesso si spostano su altre dipendenze perché hanno alla base un meccanismo neuro- psicologico costituzionale e hanno la peculiare caratteristica di essere psicologo di alcolismo Mosca o addirittura psicologo di alcolismo Mosca riconosciuti affatto dal soggetto che ne soffre.

Questa risposta è stata utile per 1 persone Cara Barbara, purtroppo è molto difficile, se non impossibile, aiutare chi non vuole essere aiutato.

Questa risposta è stata utile per 1 persone Salve Barbara, mi psicologo di alcolismo Mosca di capire che la situazione che state vivendo dura da qualche anno. Questa risposta è stata utile per 2 persone Gentile Barbara, il suo e vostro è certamente un problema non facile, tanto più se lui non ammette il suo problema. Psicologi specializzati in Tossicodipendenza Vedere più psicologi specializzati in Tossicodipendenza Altre domande su Psicologo di alcolismo Mosca Alcolismo e tossico dipendenza Alcolismo e tossicodipendenti Tossicodipendenza e alcolismo Alcolismo e ringraziamenti Alcolismo, esiste una cura domiciliare?

Autolesionismo, suicidio, disturbo alimentare e forse alcolismo Depressione con conseguente alcolismo Depressione e Alcolismo: come aiutare mio marito? Ansia e pensieri ossessivi riguardo la relazione di coppia Aspiranti psicologi inadeguati. Spiega il tuo caso ai nostri psicologi Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h. Qual è la tua richiesta? Scrivi qui il contenuto della tua domanda 50 È necessario scrivere caratteri in più Come desideri inviare la tua domanda?

Pubblica Privata. Telefono Di cosa tratta la tua domanda? Introduci la città. Invia il tuo messaggio e psicologo di alcolismo Mosca aiuto dai nostri professionisti Inviare messaggio. Iniziare Iniziare Chiedi un colloquio.