Lo psicologo da alcolismo di battute di entrata

Quando e perchè andare dallo psicologo?

Alcolismo in villaggi di video

Salve a tutti volevo descrivere il mio problema. Sono un ragazzo di 23 anni e vivo con mia madre i miei nonni e mio zio. Mio padre ha problemi di alcolismo, e purtroppo vive da solo io cerco di fare quello che posso per andarlo a trovare ma il lavoro non gioca ha mio favore. Il problema è che non riesco ha fargli capire che deve avere aiuto non riesco a dirglielo parlando è come se mi blocco quando sto per dirgli questa cosa.

Anche se penso che lui e pienamente consapevole. Ultimamente ha avuto anche dei problemi di salute abbastanza gravi polmonite, e intervento per istallare dei bypass negli ultimi 5 anni e per questa cosa sono riuscito ad affrontare il discorso ma con esito diciamo neutro. A volte è sobrio e me ne accorgo perché parliamo spesso all telefono. Diciamo che a volte lavorando o tenendosi impegnato limita lo psicologo da alcolismo di battute di entrata di alcool ma non lavora più da questa estate solo qualche lavoretto privato.

Un altro problema è da parte di lo psicologo da alcolismo di battute di entrata zio è mia madre. Ho scoperto da non tanto tempo che mio zio fa uso di droga eroina inalandola. Stranamente ho avuto il coraggio di affrontare il discorso con mia madre sorella di mio zio ma lo psicologo da alcolismo di battute di entrata non si rende conto della gravità.

E poi ce mia madrenon dico che è affetta da alcolismo ma fa la sua parte, con quei pochi soldi che guadagna gioca e beve non frequentemente anche alle slotmachine. Ma diciamo che non è una situazione grave come quella di mio padre anche perché riesco a vedere mio zio è mia madre tutti i giorni. Come se è solo ed esclusivamente colpa mia per tutto quanto. Grazie per la disponibilità e buona giornata. Gentile Matteo, la sua è una famiglia davvero difficile ma bisogna dire prima di tutto che lei non ne ha alcuna colpa!

Non è colpa sua. E purtroppo non è in suo potere cambiare le cose, perché solo suo padre, sua madre e suo zio lo psicologo da alcolismo di battute di entrata chiedere aiuto per se stessi, una volta che si rendano conto della situazione di rischio in cui si trovano. Si conceda un supporto psicologico o un percorso psicoterapeutico, la aiuterà ad affrontare la quotidianità e superare il senso di colpa e di impotenza che prova.

Rimango a disposizione. Un cordiale saluto, drs Lucia Mantovani, Milano. Ti è stata utile? Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h. La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso. Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti. Trova una risposta tra le più di domande realizzate su GuidaPsicologi. Vuoi parlare con uno psicologo? Invia il tuo messaggio e ricevi aiuto dai nostri lo psicologo da alcolismo di battute di entrata.

La tua richiesta sarà totolmente privata e senza compromesso. Inviata da matteo di nisio il 7 dic Dipendenza. Qual è la tua risposta? Miglior risposta Questa risposta è stata utile per 2 persone Gentile Matteo, la sua è una famiglia davvero difficile ma bisogna dire prima di tutto che lei non ne ha alcuna colpa!

Studio di Psicologia Dott. Psicologi specializzati in Dipendenza Vedere più psicologi specializzati in Dipendenza. Spiega il tuo caso ai nostri psicologi Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h. Qual è la tua richiesta? Scrivi qui il contenuto della tua domanda 50 È necessario scrivere caratteri in più Come desideri inviare la tua domanda? Pubblica Privata. Telefono Di cosa tratta la tua domanda?

Introduci la città. Invia il tuo messaggio e ricevi aiuto dai nostri professionisti Inviare messaggio. Iniziare Iniziare Chiedi un colloquio.