La nonna da alcolismo la regione Di Mosca

Alcolismo: come uscirne?

Il marito beve sono incinto che fare

Con più di 12 milioni di abitanti e 18 milioni considerando l' area metropolitanaoltre ad essere la città più popolosa del paese, è la prima città d' Europa per popolazione e superficiee la residenza di circa un decimo dei cittadini russi.

È dunque la decima città più popolosa del mondo nonché, a causa del suo rigido clima continentalela megalopoli più settentrionale e fredda della Terra.

Mosca è una delle maggiori economie urbane globali, essendo classificata come città alfa globaleoltre a essere una delle la nonna da alcolismo la regione Di Mosca turistiche in più rapida crescita secondo il MasterCard Global Destination Cities Index [4]. Fu la capitale del Granducato di Moscadel regno degli zar di Moscoviadell' Impero russo fino al e poi dal al e dell' Unione Sovietica. Mosca è oggi sede del Governo della Federazione russasituato nel Cremlino di Moscauna cittadella medievale fortificata che funge da sede del Presidente russo.

Il Cremlino e la Piazza Rossa sono uno dei tanti siti Patrimonio dell'umanità situati nel territorio dell' oblast' moscovita. Anche il Parlamento russo composto dalla Duma di Stato e dal Consiglio federale ha sede nella città. Mosca è rinomata per i suoi stili architettonici unici, ammirabili in una pluralità di edifici storici, tra cui la celebre Cattedrale di San Basilio con le sue cupole colorate, la Cattedrale di Cristo Salvatorei magazzini GUMe l' Esposizione delle conquiste dell'economia nazionale.

La città è sede della Torre di Ostankinola più alta struttura d'Europa; della Torre della Federazioneil più alto grattacielo d'Europa, e del Centro internazionale di affari di Mosca.

Mosca è considerata il centro della cultura russa, essendo luogo di nascita e di residenza di celebri artisti, scienziati e sportivi russi del passato e del presente, nonché sede di numerosissimi musei, accademie, istituzioni politiche e teatri. Mosca fu fondata nell'anno da Jurij Dolgorukij. Mosca si trova nel circondario federale centrale nella porzione europea del Paesetra i fiumi Oka e Volga. Il punto più alto della metropoli è localizzato a m sopra il livello del mareil punto più basso a ,2 m sopra il livello del mare.

Altre fonti d'acqua sono rappresentate da oltre tra stagni e laghi e dalle sue 13 dighe. La città di Mosca ha un clima continentale freddo. Lontana da mari che possano mitigare il clima, Mosca ha un clima caratterizzato da inverni molto lunghi e rigidi ed estati brevi anche se talvolta molto calde. Le precipitazioni sono abbondanti durante tutto l'anno ma raggiungono i picchi durante la primavera e l'autunno.

Tra l'area metropolitana della capitale e la sua oblast' è situato il terzo parco urbano più esteso del mondo, il parco nazionale di Losinij Ostrov.

La fauna moscovita è variegata; ad esempio, nel parco nazionale di Losinij Ostrov è possibile incontrare conigliscoiattoliriccicinghialialcicervivolpivisoneermellinianatre e ardeadi selvaggi, fagiani e starne. Dai tempi di Ivan IV il Terribile il parco è stato protetto dapprima come luogo reale di caccia e poi, dalcome parco nazionale. Il parco Bitcevskij ospita toporagniriccipipistrelliconigliarvicolinidonnolegalline terrestri.

I parchi di Mosca sono dimora di rare specie animali per un ambiente cittadino come il moscardinola puzzolala pavoncellail pipistrello di Nathusius e numerosi altri animali, inseriti nel libro rosso di Mosca. Dopo il saccheggio del -quando i Mongoli la rasero al suolo uccidendone tutti gli abitanti, Mosca fu ricostruita e divenne la capitale d'un principato indipendente.

Mosca fu stabile e prospera per diversi anni, attraendo di conseguenza un gran numero di immigrati dall'intera Russia. Con Ivan I Mosca ebbe finalmente la meglio su Tver' e assunse il ruolo di capitale del principato e di unico centro di raccolta delle tasse destinate ai governanti Mongoli. Nelil principe Dimitri Donskoj di Mosca condusse un'armata panrussa a un'importante vittoria sui Mongoli nella Battaglia di Kulikovo.

In quel momento Mosca assunse un ruolo di primo piano nella liberazione della Russia dalla dominazione mongola. Nel i Tartari del Canato di Crimea si impadronirono di Mosca e la diedero alle fiamme. Nel un'assemblea la nonna da alcolismo la regione Di Mosca elesse lo zar Michele Romanovdando inizio alla dinastia La nonna da alcolismo la regione Di Mosca.

Quando nel Napoleone invase il Paese, il 14 settembre i moscoviti evacuarono e arsero la città, mentre le forze di Napoleone si avvicinavano. Nel gennaio del fu istituita ufficialmente a Mosca la carica di governatore, o sindacoe Aleksandr Adrianov divenne il primo sindaco ufficiale di Mosca; il sindaco attuale è Sergej Sobjanin. Durante la seconda guerra mondiale alle porte della città ci fu un attacco da parte delle truppe tedesche della Wehrmachtche riuscirono a spingersi la nonna da alcolismo la regione Di Mosca al vicino comune di Himki a nord-ovest di Mosca.

Un monumento che raffigura tre enormi cavalli di Frisia è stato posto la nonna da alcolismo la regione Di Mosca punto più vicino al centro raggiunto dall'avanguardia delle truppe nemiche. Snodo vitale delle ferrovie e delle linee di rifornimento dell'URSS, Mosca, insieme con Leningrado e a Kievvenne individuata come uno dei tre obiettivi strategici dell'offensiva della Wehrmacht del Tra il e il a Mosca si costruirono, su commissione di Stalin7 grattacieli di simile architettura chiamati "sette sorelle"che ancora oggi sono un simbolo importante della città rappresentante l'epoca sovietica [9].

Nel i confini territoriali di Mosca furono stabiliti lungo il MKAD ; questo confine fu rimosso solo nel in seguito alla costruzione di nuovi edifici. Dal 19 al 22 agosto avvenne il " putsch di agosto " organizzato dal Comitato statale per lo stato di emergenza. Nela seguito della crisi costituzionale, causata dallo scontro tra il presidente El'cin e il Parlamento russo, il 3 la nonna da alcolismo la regione Di Mosca il 4 ottobre fu occupato il centro televisivo di Ostankino e fu attaccato il Palazzo del Governo.

I primi anni '00 hanno dato alla città una nuova faccia: furono costruiti numerosi centri finanziari e abbattuti molti edifici sovietici obsoleti [10] e fu notevolmente migliorato il settore dei servizi. Lo stemma della città raffigura un cavaliere con una lancia in mano mentre uccide un basilisco ed è identificato con San Giorgio che uccide il drago.

Dunaevskij per i versi di M. Lisjanskij e S. Mosca possiede un patrimonio architettonico di rilevanza mondiale. Il primo Cremlino fu costruito a metà del XII secolo.

La struttura medioevale di Mosca era concepita con mura concentriche e strade radiali che si intersecano. Il Cremlino è stato ricostruito nel XV secolo. Le sue torri e alcune delle sue chiese sono state costruite da architetti italianiprestando alla città un po' di aura del rinascimento. Dalla fine del XV secolo, la città fu abbellita da un numero crescente di strutture in muratura come monasteripalazzi, mura, torri e chiese.

Le case erano costruite con tronchi di pino e abete rosso, con tetti a scandole intonacate con zolle o coperti da corteccia di betulla. La ricostruzione di Mosca la nonna da alcolismo la regione Di Mosca seconda metà del XVIII secolo è stata resa necessaria non solo dagli incendi costanti, ma anche per le esigenze della nobiltà.

Gran parte degli edifici cittadini in legno sono stati sostituiti da edifici in stile classico. Per gran parte della sua storia architettonica, Mosca è stata dominata da chiese ortodosse. Tuttavia, l'aspetto generale della città è cambiato drasticamente durante il periodo sovieticosoprattutto a causa dello sforzo su larga scala di Iosif Stalin di "modernizzare" la città.

I piani di Stalin inclusero una rete di ampi viali e strade, alcune delle quali con più di dieci corsie, che, pur semplificando notevolmente il movimento attraverso la città, sono state realizzate a spese di un gran numero di edifici e distretti storici.

Molte delle chiese della città, che nella maggior parte dei casi erano gli edifici più antichi e importanti della città, andarono distrutti; alcuni esempi notevoli sono la Cattedrale di Kazan e la Cattedrale di Cristo La nonna da alcolismo la regione Di Mosca. Negli annientrambe sono state ricostruite. Molte chiese più piccole, invece, sono andate perdute. Mentre il periodo stalinista è stato caratterizzato dalla decurtazione della creatività e dell'innovazione architettonica, i precedenti anni post-rivoluzionari avevano visto una crescita di radicali nuovi edifici realizzati in città.

Particolarmente degni di nota furono gli architetti costruttivisti della Vchutemasrealizzatori la nonna da alcolismo la regione Di Mosca importanti edifici come il Mausoleo di Lenin. Fu realizzata tra il e il come torre di trasmissione per una società televisiva russa. Forse il contributo più riconoscibile del periodo staliniano sono le cosiddette Sette Sorelleche comprendono sette grattacieli enormi sparsi in tutta la città, posti a una distanza circa uguale dal Cremlino.

Una caratteristica distintiva dello skyline di Mosca, la loro forma imponente sarebbe stata ispirata dal Manhattan Municipal Building a New York Citye il loro stile, con esterni intricati e una grande guglia centrale, è stato descritto come architettura gotica stalinista.

Tutte le sette torri possono essere viste dalla maggior parte dei punti più alti della città; sono tra le costruzioni più alte del centro di Mosca, a parte la torre di Ostankinoche, quando è stato completata nelera la più alta struttura autoportante del mondo e oggi rimane la settantaduesima, collocandosi tra edifici come il Burj Khalifa di Dubaiil Taipei a Taiwan e la CN Tower di Toronto. L'obiettivo sovietico di fornire alloggi per ogni famiglia e la rapida crescita della popolazione cittadina hanno portato alla costruzione di grandi blocchi abitativi monotoni.

Questi possono spesso essere identificati per età, robustezza di costruzione o 'stile', a seconda della zona e i materiali utilizzati. Solitamente si trovano in uno stato di cattiva manutenzione. Anche se la città possiede ancora alcuni palazzi di cinque piani, costruiti nella prima metà deli recenti edifici con più appartamenti sono di solito alti almeno 9 piani e hanno ascensori. Si stima che Mosca abbia oltre il doppio degli ascensori di New York City e quattro volte di più di Chicago.

Moslift, una delle principali società operanti negli la nonna da alcolismo la regione Di Mosca della città, ha circa 1 meccanici reperibili su chiamata, per liberare i residenti rimasti chiusi in essi.

Gli edifici la nonna da alcolismo la regione Di Mosca epoca stalinista, presenti la nonna da alcolismo la regione Di Mosca nella parte centrale della città, sono enormi e di solito ornati con motivi che richiamano al realismo socialista. Tuttavia, piccole chiese - quasi sempre ortodosse- possono essere trovate in tutta la città e offrono scorci del suo passato.

La vecchia via Arbatuna popolare strada turistica che un tempo era il cuore di una zona bohémienneconserva la maggior parte dei suoi edifici antecedenti al XX secolo. Molti edifici che hanno trovato posizione lungo le strade principali del centro della città dietro le facciate staliniste di via Tverskaya, per esempio sono anch'essi esempi di architettura borghese tipiche dei tempi zaristi.

Il palazzo OstankinoKuskovoUzkoe e altri grandi patrimoni, appena fuori Mosca originariamente appartenerono ai nobili di epoca zarista, e alcuni conventi e monasteri, sia all'interno sia all'esterno della città, sono aperti ai moscoviti e turisti. Vari tentativi sono stati fatti per ripristinare i molti esempi meglio conservati dell'architettura cittadina pre-sovietica. Queste strutture restaurate sono facilmente individuabili per i loro nuovi colori brillanti e dalle facciate immacolate.

Molti di questi restauri sono stati criticati per la presunta mancanza di rispetto all'autenticità storica. Il facciatismo è ampiamente praticato. Spesso, le placche sono dedicati alle celebrità sovietiche non note al di fuori della Russia. Vi sono la nonna da alcolismo la regione Di Mosca molte "case museo" di famosi scrittori russi, compositori e artisti. Lo skyline di Mosca si sta rapidamente modernizzando con diversi nuovi grattacieli in costruzione.

Negli ultimi anni, l'amministrazione comunale è stata ampiamente criticata per la pesante distruzione che ha colpito molti edifici storici. Si stima che un terzo del centro storico di Mosca è stato distrutto negli ultimi anni [19] per fare spazio ad appartamenti e hotel di lusso. Negli ultimi 12 anni più di 50 edifici con lo status di monumento furono abbattuti e molti di essi risalivano al XVII secolo.

Mosca dispone di parchi e 18 giardini, tra cui quattro giardini botanici. Vi sono anche chilometri quadrati di zone verdi oltre a chilometri quadrati di foreste. Vi sono in media di 27 metri quadrati di parchi per persona a Mosca rispetto ai 6 di Parigiai 7,5 di Londra e agli 8,6 di New York. Il Gorkij Park che prende il nome da Maksim Gor'kijè stato fondato nel Dopo la riqualificazione iniziatasi nelil Parco dispone di copertura Wi-fi la nonna da alcolismo la regione Di Mosca, spazi per la danza, campi da tennispiste ciclabili, bike sharingstazioni di caricamento di dispositivi mobili, uno skate-parkun cinema a cielo aperto, campi da calcetto e da pallavolo, un eco-club, ristoranti e bar.

Diversi parchi comprendono una sezione conosciuta come "Parco della Cultura e riposo", talvolta posti accanto a una zona selvaggia questo include parchi come Izmajlovskij, Fili e Sokolniki.

Alcuni parchi sono designati come parchi forestali Lesopark. Izmajlovskij La nonna da alcolismo la regione Di Moscacreato nelè uno dei più grandi parchi urbani del mondo insieme con Richmond Park a Londra. La sua superficie di 15,34 chilometri quadrati è sei volte superiore a quella del Central Park a New York. Sokolniki Parkdal nome della caccia al falco che si teneva in passato, è uno dei la nonna da alcolismo la regione Di Mosca antichi parchi di Mosca e ha una superficie di 6 chilometri quadrati.

È dotato di piste ciclabili, attrezzi per il work-outun campo da calcio, diversi bar e ha all'interno il Museo della calligrafia moderna. Un cerchio centrale con una grande fontana è circondato da betullaacero e olmi. Un labirinto composto di sentieri immersi nel verde si trova al di là dei laghetti del parco. Il parco nazionale Losiny Ostrovcon una superficie totale di oltre chilometri quadrati, confina con il parco Sokolniki ed è stato la nonna da alcolismo la regione Di Mosca primo parco nazionale della Russia.

Appare abbastanza selvaggio ed è anche conosciuta come la "città taiga ".