Erba di san Giovanni da alcolismo

Gli EFFETTI dell'ALCOL sul CERVELLO

Ebbi un attacco di delirium tremens

L' iperico L. Fa parte della medicina tradizionale per via delle sue proprietà fitoterapeutiche, in particolare quelle antidepressive e antivirali [1]. Le origini del suo uso come erba medicinale sono molto antiche e se ne trova traccia negli scritti di molti secoli fa. Il nome specifico perforatum deriva, invece, dalle foglioline che, controluce, appaiono bucherellate, effetto dovuto a ghiandole traslucide presenti anche nei sepali e nei petali.

I nomi comuni e volgari sono invece molti. Il più comune è Erba di San Giovanni. Questo epiteto è legato al fatto che la fioritura massima si ha verso il 24 giugno, ricorrenza di San Giovanni. Il nome di erba dall'olio rosso è dovuto al colore dell'essudato rilasciato dai fiori Erba di san Giovanni da alcolismo nel principio attivo ipericina; il nome " scacciadiavoli ", molto usato nei secoli passati, deriverebbe dal fatto che quest'erba consacrata a San Giovanni e dalle molteplici proprietà terapeutiche, si riteneva fosse efficace contro ogni tipo di male; un'altra spiegazione si ricongiungerebbe ad una delle teorie etimologiche del nome scientifico, ossia quella dell'uso di Erba di san Giovanni da alcolismo sopra le icone per scacciare gli spiriti maligni.

Infine il termine pilatro sembra derivi dal greco pylè - "meato", in riferimento alla bucherellatura delle foglie. È una pianta perenne semi-sempreverdeglabracon fusto eretto percorso da due strisce longitudinali in rilievo. È ben riconoscibile anche quando non è in fioritura perché le sue foglie in controluce appaiono "bucherellate": si tratta in realtà di piccole vescichette oleose da cui deriva il nome perforatum; ai margini sono invece visibili dei punti neri, strutture ghiandolari contenenti Ipericina un olio color rossoqueste strutture ghiandolari sono presenti soprattutto nei petali.

Le foglie sono opposte oblunghe. I fiori giallo oro hanno 5 petali delicati e sono riuniti in corimbi. Preferisce boschi radi e luminosi, comunque all'aperto per tutto l'anno, poiché non teme il freddo.

Originario dell'arcipelago britannico, è oggi diffuso in tutte le regioni d'Italia e nel resto del mondo. Predilige posizioni soleggiate o semiombreggiate e asciutte, come campi abbandonati ed ambienti ruderali. Benché già noto alla medicina antica ne parlano DioscorideGalenoPlinio il Vecchio e Mattioli [4] l'uso più interessante dell'iperico è scoperta relativamente recente: ormai numerosi studi ne hanno dimostrato l'efficacia antidepressiva, specie nel caso di depressione lieve e moderata, con un effetto paragonabile ad alcuni psicofarmaci antidepressivi.

Una review degli studi al condotta dalla Crochane Collaborationuna delle istituzioni scientifiche più autorevoli al mondo, conclude che "le attuali evidenze suggeriscono che gli estratti di hypericum sono superiori al placebo nel trattamento della Erba di san Giovanni da alcolismo maggiore, con una efficacia simile ai classici farmaci antidepressivi ma con significativamente meno effetti collaterali.

Il suo uso Erba di san Giovanni da alcolismo particolarmente diffuso in Germania, dove viene consigliato come trattamento nella depressione negli adolescenti, prima di tentare la via farmacologica. Il meccanismo d'azione antidepressivo dei suoi principi attivi solo ora comincia ad essere delucidato ed appare essere solo parzialmente correlato a quello dei classici farmaci ad oggi più utilizzati.

Il principio inizialmente ritenuto attivo era l' ipericina ma i recenti sviluppi hanno chiarito che anche gli altri composti presenti negli estratti contribuiscono sinergicamente all'efficacia. Di questi fanno parte: [8]. L'ipericina ha dimostrato avere forte affinità per i recettori sigma, i quali regolano a loro volta i livelli di dopamina.

Altri studi hanno dimostrato come l'ipericina sia un inibitore degli enzimi Mono Ammino Ossidasi il target farmacologico degli antidepressivi cosiddetti MAOI anche se tale azione non sembra essere significativa alle concentrazioni normalmente raggiunte con l'uso degli estratti. Gli estratti hanno poi notevoli proprietà antiossidanti e neuroprotettive, nonché di miglioramento delle proprietà vascolari, che ne hanno suggerito l'uso in alcune patologie neurologiche.

Nella medicina tradizionale l'iperico è usato come antisettico. Nella fitoterapia tradizionale, invece, dell'iperico sono state valorizzate principalmente le qualità astringenti, antiinfiammatorie e antibatteriche, anche per uso interno ma soprattutto per uso esterno nel trattamento di scottature, emorroidiferitepiaghe.

A tal fine viene preparato sotto forma di olio di ipericoun oleolito dal caratteristico colore rosso, preparato macerando la pianta nell'olio di oliva al sole Erba di san Giovanni da alcolismo giorni. Nel trattamento delle ferite, la sua capacità sembra essere dovuta alla stimolazione della produzione di collagene; gli estratti di perico Erba di san Giovanni da alcolismo possedere attività antiinfiammatorie per inibizione di geni proinfiammatori come quelli delle COX-2, interleuchine-6 e iNOS.

Tutti i più recenti trial clinici e revisione di studi concludono che gli estratti di iperico sono più tollerabili dei più comuni psicofarmaci, causando minori effetti collaterali e con tassi di miglioramento spesso simili al farmaco. Tuttavia sono possibili pericolose interazioni con diversi farmaci. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. URL consultato il 24 ottobre URL consultato l'8 luglio archiviato dall' url originale l'8 luglio John's wort for treating depression.

The association of country of origin and precision with effects sizes complicates the interpretation. Apaydin, Alicia R. Maher e Roberta Shanman, A systematic review of St. Fegert, M. This makes SJW an attractive option for treating depression. Sell, Thabet Belkacemi e Veit Flockerzi, Protonophore properties of hyperforin are essential for its pharmacological activityin Scientific Reportsvol. Teufel-Mayer e J. Gleitz, Effects of long-term administration of hypericum extracts on the affinity and density of the central serotonergic 5-HT1 A and 5-HT2 A receptorsin Pharmacopsychiatry30 Suppl 2, Septemberpp.

Gómez del Rio e I. Iglesias, Standardized Hypericum perforatum reduces oxidative stress and increases gene expression of antioxidant enzymes on rotenone-exposed ratsin Neuropharmacologyvol. URL consultato il 5 settembre Altri progetti Wikimedia Commons Wikispecies. Portale Botanica : accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica.

Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. In altri progetti Erba di san Giovanni da alcolismo Commons Wikispecies. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

Hypericum perforatum L. Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.