Disposizione di forum di alcolismo

Alcol tra giovanissimi, lo sballo e le sue conseguenze - Generazioni del 11/11/2015

La forma della codificazione da alcool

Username Password. Vi chiedo: quale delle due leggi è ancora in vigore? Gli autisti con patente B possono essere soggetti a controlli specifici per alcolismo da parte del m. Grazie per le delucidazioni. Caro collega, ho avuto lo stesso dubbio di recente nell'adeguare i protocolli sanitari delle aziende di cui sono il medico competente. Per quanto a mio parere assurda la differenza nelle attività elencate negli allegati ai due schemi di intesa, in quanto entrambe riferite a fenomeni di abuso, le stesse sono state pubblicate in tempi differenti ed hanno interessato due differenti campi di interesse: la prima da te citata, più recente, riguarda lo schema di intesa ai sensi disposizione di forum di alcolismo 8, comma 6,della legge 5 giugnon.

A mio avviso, sono entrambi validi allo stato attuale e da applicarsi in disposizione di forum di alcolismo distinto nelle due fattispecie. Ad esempio il personale sanitario non compare negli accertamenti di assenza di tossicodipendenza, ma solo nei problemi alcolcorrelati. Allo stesso modo gli autisti muniti di patente B.

Personalmente, in un quadro di scarsa chiarezza applicativa, mi sto attenendo strettamente a quanto indicato nella normativa di riferimento evitando interpretazioni o "aggregazioni" di tematiche. E'vero le due leggi sono entrambi ancora in vigore. La prima distinzione e' che mentre la prima alcool non detta obblighi la seconda droghe si.

Perchè questa precisazione è importante? Quel PUO' che c'è sulla legge apre mondi sconosciuti e pericolosi per il medico per esempio "il medico competente e i medici dellle ASL possono " significa che i medici ASL possono intervenire solo nel caso disposizione di forum di alcolismo ditta in cui non è previsto il medico competente opprure possono quando lo ritengono opportuno per esempio su segnalazione del datore di lavorodi un RLSdei colleghidi infortuni ripetuti?? Comunqueanche se non risolve il problema credo che non è peregrino considerare anche l' alcool una sostanza tossica che da dipendenza e quindi si potrebbe farla rientrare nella seconda legge che dando piu' obblihiper assurdolascia più liberta al medico competente.

MA anche qui nasce un ulteriore quesito Ulteriori domande in attesa di risposte da parte del legislatore!!!. Prendendo in esame solo la questione alcool anche perchè sugli stupefacenti navighiamo nella nebbia più fitta. Ho provato a cominciare a fare gli ematochimici relativi, e mi sono trovato nella seguente situazione: autista di autocarri con valori sballati, mai contestato uno stato di alterazione nè dal Ddl nè, tanto meno, a controlli su strada.

Riferisce che durante il giorno non beve alcol, ma la sera a cena si spara mediamente un litrozzo di vino, e talora qualche superalcolico. Posto che quello che fa fuori del lavoro sono cavoli suoi fino a quando non interferisce con il lavoro stesso, come si gestisce secondo voi una situazione simile, che penso possa disposizione di forum di alcolismo abbastanza frequente? Se i Giusti non si oppongono sono già colpevoli "Gracchus" Disposizione di forum di alcolismo.

I lavoratori che sono indicati nel decreto autisti, operatori sanitari, operai edili, ecc. L'apparecchio che è da me utilizzato è quello in uso dalle forze dell'ordine.

Il lavoratore trovato positivo al test vi garantisco che se con l'etilometro si misura 0. La legge purtroppo non ha indicato limiti e quindi il problema è: "lo faccio idoneo alla mansione oppure no!

Ai colleghi che vogliono intraprendere la strada dei controlli consiglio, qualora non la abbiano già,una buona assicurazione che copra dagli atti vandalici i propri automezzi perchè il riscontro immediato della messa in pratica della legge da parte del sottoscritto sono stati una serie di danneggiamenti al proprio automezzo che indicano come i lavoratori apprezzino il nostro scusate il mio!

Dimenticavo prima di procedere nei primi controlli nelle aziende chiedo sempre un incontro con le rappresentanze sindacali che mettono sempre in campo la privacy e che preferisco informare prima sulla procedura da me attuata nei controlli altrimenti gli stessi ad ogni controllo su un loro iscritto potrebbero mandarvi lettera di un loro legale al quale rispondere. Scommetto che non tutti saranno daccordo con il mio operato ma accetto tutte le critiche che vogliate farmi.

Va bene, ma mi pare di capire che anche tu ti muova dell'ottica del lavoratore "alcolista". Il problema sta nella distinzione fra l'alcolista e "colui che assume alcolici", che non sono proprio la stessa cosa, scusa, se io mi bevo una Guinness o due bicchieri disposizione di forum di alcolismo Brunello non sono un alcolizzato!

Questa distinzione è secondo me il problema più grosso, anche nel rapporto con i lavoratori. Allora torno al problema che ponevo comunque trovo interessanti le tue considerazioni : ma se uno beve alcolici fuori dall'orario di lavoro e senza interferenza con il lavoro stesso, quindi io ho gli esami ematochimici che me lo danno "positivo", come lo gestisco posto che quello che fa fuori dal lavoro sono cavolacci suoi se disposizione di forum di alcolismo interferisce con l'attività?

Per me poter arrivare entro un'oretta sarebbe quasi eccezionale se non sono nella ditta a fianco. E allora? L'alcolemia mi dice che ha a seconda del livello ematico sicuramente bevuto e che non ha ancora smaltito quello che ha introdotto. Il problema principale non è "colui disposizione di forum di alcolismo assume alcolici" ma chi lo fa in occasione di lavoro o prima di recarsi al lavoro. La legge proibisce di bere bevande alcoliche sul luogo di lavoro e fin qui è chiaro togli l'alcol dalle mense aziendali, dai distributori automatici, proibisci ai lavoratori di consumare alcolici durante le pause al bar spiegagli che la multa se beccati a consumare alcolici durante l'orario di lavoro va da a euro circa.

Se li sottoponi disposizione di forum di alcolismo controllo con l'etilometro una tantum ti garantisco che ti temono. Quando mi fermo al distributore per fare carburante posso garantirti che osservo un fuggi fuggi generale dei dipendenti che seguo come MC mentre i dipendenti delle altre ditte consumano tranquillamente non solo una guinnes ma solo a titolo di curiosità ho visto uno tracannare 2 litri di bianco tra le 10 e le 11 del mattino vorrei sapere quello che ha fatto prima e che farà dopo oltre il proprio lavoro I dipendenti delle ditte che seguo per fortuna non sono tutti disposizione di forum di alcolismo o dediti al consumo di alcol hanno capito l'importanza dell'argomento attraverso i corsi di formazione che disposizione di forum di alcolismo regolarmente in tutte le aziende che seguo ed ho un rapporto diretto con ognuno di essi che si instaura al momento della prima visita.

Già se all'anamnesi mi riferiscono il consumo di alcolici smodato consiglio la riflessione a ridurre tale quantitativo e se hanno bisogno di aiuto li invio dagli esperti del SERT. Il vino piace a tutti specialmente quello buono anche io se posso Ci vuole poco a fare disposizione di forum di alcolismo modo che ognuno sia il controllore degli altri.

Tutti i dirigenti e i preposti ma anche i dipendenti hanno il mio recapito anche il cellulare per segnalare quello che ritengono giusto. Se uno ha bevuto una birra oppure un caffè corretto non riesci neanche a misurarlo con l'etilometro e questo le nostre forze dell'ordine lo sanno in quanto quando li vedo al bar che trangugiano in servizio e vi assicuro che li ho rimproverati: bell'esempio in divisa!!

Lo farà spero il loro MC. I controlli finora fatti con dimenticavo ogni volta richiedere il consenso informato altrimenti sono rogne l'etilometro hanno sempre trovato conferma in quelli ematici e proprio l'altro ieri su 35 lavoratori sottoposti a controllo di ben 5 ditte diverse ne ho trovati positivi soltanto 2.

Capisco che un compito ingrato quello che dobbiamo fare, è più un lavoro da poliziotto che da medico ma disposizione di forum di alcolismo le aziende mi dicono tolleranza zero per l'alcol e la legge dice che sono l'unico a dover e poter fare tali controlli io devo adeguarmi e vi garantisco che nella confusione generale che vi è a livello legislativo non è stato facile partire ma sono al secondo anno e posso dire che ho raccolto più di quanto seminato. Pensate che gli organi di vigilanza se la ditta che non ha il medico competente li contatta per un controllo loro facciano meglio?

Noi facciamo quello che possiamo non ho il dono della ubiquità forse perdo troppo tempo in sopralluoghi, verifiche, informazione e formazione ma non tolgo tempo alle visite mediche perchè è quello che mi piace fare di più.

Se la ditta mi chiama non devo per forza recarmi presso la disposizione di forum di alcolismo sede. Possono condurmelo loro il dipendente di cui hanno il sospetto ma non devono assolutamente fargli stimbrare il cartellino di presenza. Per Frama qualche domanda "tecnica": 1 Dove disposizione di forum di alcolismo trovato l'etilometro - dove posso trovarlo.

Per il resto: complimenti! Per Ramses: in questi casi io cerco sempre un franco colloquio in sede di visita preventiva e periodica, non solo sugli aspetti legali, ma soprattutto su quelli di prevenzione della salute e della sicurezza! Penso che comunque un controllo alcolimetrico estemporaneo possa essere un ottimo argomento di convincimento! Un consiglio chiedete aiuto ai vigili urbani, carabinieri, polizia, ecc. Chiedete gentilmente il loro appoggio eventualmente rivolgendovi a più comandi.

Chiedere non costa nulla ma loro non sono obbligati ad aiutarvi. Io mi ritengo fortunato perché ho trovato un riscontro positivo da ogni parte. Potrebbe essere interessante anche chiedere un appoggio dei magistrati dove voi esercitate per ottenere qualche collaborazione più. Faccio un esempio siete a Padova per delle visite mentre voi avete l'ambulatorio a Vicenza si fa prima a passare al comando della polizia municipale a prendere in prestito lo strumento oppure chiedere che ve lo portino in Via Certo la cosa cambia se avete disposizione di forum di alcolismo di soldini e potete procurarvelo di tasca propria solo che euro per garantire questi controlli una tantum secondo me sono molto difficili da ammortizzare almeno che non si voglia dissanguare le aziende spalmando su di loro i costi disposizione di forum di alcolismo questo non lo ho mai fatto e non vorrei farlo mai.

Un'altra soluzione per coloro che hanno una azienda di grandi numeri potreste farlo comprare a loro: alcune aziende comprano volentieri tali strumenti da mettere a disposizione del medico del lavoro ma sareste limitati all'utilizzo esclusivo in quell'unica azienda e per le altre sareste di nuovo come prima. Alcune regioni come il Friuli hanno una abbondanza di tali strumenti comprati qualche anno fa per un tal progetto E io pago!

Login Username Password Recupera la password Nuova registrazione. Informazioni Permesso di lettura: Tutti gli utenti Permesso di scrittura: Utenti registrati. Network Asped Standards web. Alcolismo e controlli Questo argomento ha avuto 18 risposte ed è stato letto volte.