Atleti famosi e alcolismo

Supplementi: uso e abuso. E lo zinco come antiossidante.

Per perdere il peso è necessario smettere di bere

Sono apparentemente invincibile come eccellono nei loro sport. Ma nel corso della storia, molti atleti famosi hanno vissuto con malattie prima, durante, o dopo hanno fatto un nome per se stessi. Il primo atleta famoso di andare pubblico con una grande condizione di salute, il baseball grande Lou Gehrig ha avuto la sua carriera stroncata da sclerosi laterale amiotrofica SLA.

SLA è una atleti famosi e alcolismo progressiva, degenerativa e mortale che colpisce i motoneuroni. Uno dei più grandi pugili della storia, Muhammad Ali è stato diagnosticato il morbo di Parkinson nel Parkinson è una malattia degenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale.

Ali era un militante convinto per la ricerca di Parkinson e ha stabilito il Muhammad Ali Parkinson Centro nel Malattie respiratorie possono essere complicati da condizioni neurologiche come il Parkinson.

Questo risultato è ancora più rilevante se si considera che era paralizzato dal atleti famosi e alcolismo della polio da bambino. Lei alla fine ha recuperato, ma il suo piede sinistro era leggermente deformato, e portava un tutore sulla gamba.

Rudolph ha avuto anche sopravvissuto diverse atleti famosi e alcolismo malattie da quando aveva Tra queste, la pertossescarlattinae il morbillo. Kareem Abdul-Jabbar, uno dei più grandi giocatori di basket di tutti i tempi, ha annunciato che aveva la atleti famosi e alcolismo mieloide cronica nel novembre La leucemia mieloide cronica è un tumore a crescita lenta delle cellule bianche del sangue.

Il centro ex Lakers aveva vissuto con la malattia per quasi un anno prima di decidere di atleti famosi e alcolismo pubblico e diventare un avvocato di sensibilizzazione. Tennis grande Martina Navratilova è andato pubblico con la sua diagnosi di cancro al seno nel mese di aprile Il nove volte campione di Wimbledon single aveva carcinoma duttale in situ, una forma non invasiva della malattia.

Aveva il tumore chirurgicamente rimosso atleti famosi e alcolismo passato attraverso sei settimane di chemioterapia. Navratilova inizialmente voleva mantenere il suo stato tranquillo, ma ha deciso di rendere pubblica di sensibilizzazione. Hank Gathers era una star del basket college per Atleti famosi e alcolismo Marymount University. Raccoglie crollato durante una partita nel dicembre È stato diagnosticato con un battito cardiaco irregolare e stato prescritto il farmaco.

In seguito ha smesso di prenderlo nei giorni delle partite perché ha pensato che colpito il suo gioco. Il 4 marzoè crollato di nuovo durante una partita ed è morto pochi minuti più tardi. Arthur Ashe è considerato uno degli atleti più influenti nella storia sia per la sua prestanza atletica e il suo coraggio di fronte alle avversità.

Ha parlato apertamente della sua convinzione che ha contratto la malattia a causa di una trasfusione di sangue infetto. Ha usato la sua fama per aumentare la consapevolezza e fondi per la malattia e pronunciato un discorso di fronte alle Nazioni Atleti famosi e alcolismo sul World AIDS Day poco prima di morire. Tim Howard è un portiere per la squadra nazionale di calcio degli Stati Uniti e il club inglese di calcio Everton. Howard è salito alla ribalta, nonostante combattere la sindrome di Tourette.

Howard libro di memorie Il Custode: Una vita di Risparmio obiettivi e raggiungerli condivide atleti famosi e alcolismo sua esperienza di vivere con la sindrome di Tourette. Nel mese di agostoha comunicato atleti famosi e alcolismo aver insorgenza precoce di demenza e poco dopo ha creato la Fondazione Summitt Pat con il marito. Summitt in pensione il 18 aprile È deceduta nel giugno Star del tennis Venus Williams ha annunciato nel che ha la sindrome di Atleti famosi e alcolismo.

La sindrome di Sjogren è una malattia autoimmune. I sintomi principali sono stanchezza e dolori articolari, che ha causato Williams a ritirarsi dal la US Open. Da atleti famosi e alcolismo è tornata a tennis con una nuova dieta e un programma di formazione modificato. La sua formazione consente ora per uno o più giorni di riposo per lasciare il suo corpo a recuperare. Pro giocatore di golf e vincitore di tre campionati Masters, Phil Mickelson pensato la sua carriera era finita quando ha cominciato ad avvertire forti dolori alle articolazioni nel Gli è stata diagnosticata artrite psoriasica, un tipo di malattia autoimmune in cui il sistema immunitario del corpo attacca le articolazioni.

I sintomi di artrite psoriasica includono dolore e gonfiore con la psoriasiuna condizione che causa, chiazze squamose, prurito rosse a formare sulla pelle. Ora, con un trattamento regolare per aiutare a gestire la sua condizione, Mickelson è in grado di competere a livello di élite in questo sport che ama.

Isaiah Austin, ex stella del basket NBA Baylor University e di speranza, ha annunciato che è stato diagnosticato con la sindrome di Marfan nella sindrome di Marfan giugno Il tessuto connettivo tiene insieme le cellule, organi e vasi sanguigni. La diagnosi ha concluso la sua carriera di basket a causa di arterie allargate nel suo cuore. La malattia atleti famosi e alcolismo Hodgkin è un tumore del sistema linfatico. Il cancro si risponde di solito bene al trattamento.

Berry ha iniziato la chemioterapia con il supporto della sua squadra e gli appassionati poco dopo essere stato diagnosticato. Dopo solo nove mesi ha fatto un recupero completo ed è stato autorizzato a tornare in campo. Nel ha avuto un anno record ed atleti famosi e alcolismo stato votato nella Pro Bowl per la quarta volta nella sua carriera.

Lou Gehrig e SLA. Muhammad Ali e il morbo di Parkinson. Wilma Rudolph e la poliomielite. Kareem Abdul-Jabbar e la leucemia.

Martina Navratilova e il cancro al seno. Hank Gathers e cardiomiopatia ipertrofica. Tim Howard e la sindrome di Tourette. Pat Summitt e la demenza. Venus Williams e la sindrome di Sjogren. Phil Mickelson e artrite psoriasica. Isaiah Austin e la sindrome di Marfan. Eric Berry e la malattia di Hodgkin.