Alcolismo lo zucchero alzato in sangue

S2E1 'Mind on Fire' - Impulse (UNCENSORED)

Campione la petizione su trattamento obbligatorio di alcolismo

Il glucometro o reflettometro è un dispositivo medico portatile in grado di stimare con buona approssimazione il tasso di glucosio nel sangue. Fedele alleato dei diabeticisoprattutto di quelli sottoposti a terapia insulinicail glucometro è l'indiscusso protagonista dell'automonitoraggio alcolismo lo zucchero alzato in sangue della glicemiache a sua volta rappresenta il cardine di una terapia per il diabete ragionevole e ragionata. Tramite il corretto utilizzo del glucometro, infatti, il paziente è in grado di valutare in prima persona i propri livelli glicemiciaggiustando all'occorrenza la terapia nutrizionale, l' esercizio fisico ed il trattamento farmacologico.

Naturalmente tutti i vantaggi derivanti dal corretto utilizzo del glucometro presuppongono la collaborazione e la alcolismo lo zucchero alzato in sangue volontà del paziente nel seguire alla lettera le indicazioni mediche.

Per esempio il paziente dovrebbe richiedere la consulenza del team sanitario per regolare il tipo e le dosi di insulina, di ipoglicemizzanti oralima anche i pasti o gli spuntiniquando non riesce a raggiungere gli obiettivi fissati per un buon controllo glicemico.

Per l'automonitoraggio della glicemia è necessario disporre di un glucometro, di una penna pungidito con aghi e di apposite strisce reattive. I glucometri solitamente sono venduti in kit contenenti questi strumenti; una volta esaurite le strisce reattive e gli aghi del pungidito è possibile acquistarli separatamente mantenendo il glucometro originale. NOTA BENE: prima dell'acquisto è necessario verificare la compatibilità delle strisce reattive con il tipo di glucometro utilizzato, dal momento che ogni modello richiede un tipo specifico di cartine.

Per stimare la glicemia, il glucometro analizza una piccola goccia di sangue capillare - generalmente prelevata dal polpastrello - posta su un'apposita striscia reattiva inserita al suo interno. Nella maggior parte dei modelli, il glucosio contenuto nel campione di sangue darà origine ad una reazione enzimatica ossidandosi grazie alla presenza dell'enzima glucosio-ossidasi nella striscia reattiva; tale ossidazione darà origine ad una variazione cromatica o ad una corrente elettrica a seconda del modello tradotta informaticamente nel valore glicemico corrispondente.

Trattandosi di una descrizione generale, ed essendo presenti in commercio svariati dispositivi automatizzati, si raccomanda di rispettare con estrema cura le norme procedurali suggerite dall'azienda produttrice.

Il farmacista o il medico che hanno in cura il paziente dovrebbero inoltre istruirlo sulle corrette modalità di utilizzo, fugando qualsiasi dubbio si dovesse presentare. In genere, l'automonitoraggio tramite strisce reattive è raccomandato per tre o quattro volte al giorno secondo lo schema prescritto dal medico. Si tratta comunque di una indicazione di massima, variabile ad esempio in alcolismo lo zucchero alzato in sangue al tipo di diabete 1 o 2 e alla terapia farmacologica intrapresa.

Uno schema tra i più utilizzati si basa su quattro determinazioni glicemiche giornaliere: al mattino a digiuno e due ore dopo ciascun pasto colazionepranzo e cena. Sempre in linea generale, si consiglia di aumentare il numero di misurazioni glicemiche tramite glucometro quando:.

Se effettuata nel pieno rispetto delle norme di corretto utilizzo dettate dal produttore, la stima della glicemia attraverso strisce reattive e glucometro portatile risulta particolarmente accurata. I alcolismo lo zucchero alzato in sangue tecnologici degli ultimi anni hanno infatti permesso di aumentare sensibilmente l'attendibilità della misura, anche in condizioni particolari.

Analogo discorso per valori glicemici estremamente elevati od estremamente bassi. Infine, possono esservi delle differenze importanti in base al tipo di strisce reattive utilizzate, anche se prodotte dalla stessa azienda e alcolismo lo zucchero alzato in sangue stesso modello possibile variazione da lotto a lotto. A tale scopo, alcuni glucometri richiedono di inserire il codice od il chip presente nella confezione per autocalibrarsi in base alle caratteristiche delle strisce reattive utilizzate; altri sono in grado di rilevare autonomamente questo dato.

In caso di procedura automatica inserimento del chip o rilevazione automatica è comunque importante accertarsi che il glucometro visualizzi lo stesso codice riportato sulla confezione delle strisce. Tutte queste operazioni di taratura devono essere ripetute all'atto di apertura ed utilizzo di una nuova confezione di strisce reattive. Per tutte queste ragioni, l'affidabilità del glucometro risulta accettabile quando il suo impiego è confinato all'automonitoraggio della glicemia, mentre risulta insufficiente per quanto concerne l'impiego per la diagnosi di diabete, di IFG alterata glicemia a digiuno o di IGT ridotta tolleranza al glucosio.

In altre parole, il glucometro deve essere utilizzato soltanto per testare il glucosio nel sangue e solo con campioni di sangue intero capillare. Oltre a rispettare le norme di corretto utilizzo fornite dal farmacista, dal medico e dalla ditta produttrice, ricorda di:. È possibile verificare la precisione di tutti i glucometri con gocce di liquido specifico per l'apparecchio, dette soluzione di controllo, quando si ritiene che il dispositivo o le strisce reattive non funzionino adeguatamente.

Sono costose, hanno una durata di vita breve e una volta aperte, durano solo pochi mesi. Alcolismo lo zucchero alzato in sangue dell'accuratezza specifica delle strisce reattive e del glucometro utilizzati dal paziente, è comunque raccomandabile che l'automonitoraggio venga periodicamente integrato con l'analisi della glicemia tradizionale sul plasma tramite prelievo ospedaliero; in questo modo è possibile confrontare i dati ed assicurarsi che il alcolismo lo zucchero alzato in sangue funzioni correttamente a tale scopo effettuare le due misurazioni allo stesso orario e stato di nutrizioneo meglio ancora automonitorare la glicemia con glucometro e strisce reattive immediatamente prima o subito dopo il prelievo ospedaliero.

Le strisce reattive vengono utilizzate alcolismo lo zucchero alzato in sangue monitoraggio della glicemia, rivelandosi particolarmente utili per l'autocontrollo domestico e l'eventuale aggiustamento della terapia farmacologica sotto la guida del medico curante. Nel corso dell'articolo analizzeremo i vantaggi, le corrette modalità Il dosaggio della fruttosamina sierica risulta utile soprattutto nel monitoraggio periodico, per valutare l'efficacia del trattamento contro il diabete mellito.

In particolare, il dosaggio della fruttosamina, mediante cromatografia, riflette l'andamento del compenso metabolico nell'intervallo di Cos'è la glicemia? Quando la si considera bassa? Quando alta? Quando viene diagnosticato alcolismo lo zucchero alzato in sangue diabete? Come prevenirlo? Ecco le risposte in parole semplici. Seguici su. Ultima modifica Definizione e applicazioni Vantaggi Come funziona alcolismo lo zucchero alzato in sangue come si usa Quando e quanto spesso effettuare la misurazione?

Accuratezza dei risultati Per migliorare l'accuratezza dei risultati. Strisce Reattive per Misurare la Glicemia Le strisce reattive vengono utilizzate nel monitoraggio della glicemia, rivelandosi particolarmente utili per l'autocontrollo domestico e l'eventuale aggiustamento della terapia farmacologica alcolismo lo zucchero alzato in sangue la guida del medico curante. Fruttosamina ed Emoglobina Glicosilata Il dosaggio della fruttosamina sierica risulta utile soprattutto nel monitoraggio periodico, per valutare l'efficacia del trattamento contro il diabete mellito.

Glicemia alta, bassa e valori normali Cos'è la glicemia? Farmaco e Cura.