Alcolismo e colore della pelle

La storia di un ex alcolista che è riuscito a vincere la sua fragilità

La cura di alcolismo in è grande

Il colore della pelle è dovuto, fondamentalmente, alla presenza di un pigmento cutaneo chiamato melanina, la stessa sostanza responsabile dell' imbrunimento della pelle quando ci si espone al sole. Il colore della pelle è determinato, in misura minore, anche dall'emoglobina che, quando lega l'ossigeno, conferisce al sangue un colore rosso vivace, donando alla pelle una colorazione rosata.

Il fenomeno è più evidente negli individui di pelle chiara. Anche i pigmenti carotenoidipresenti negli alimenti di colore giallo-arancio in primis le caroteseguite da albicocchepeperonipomodori ecc. Si parla in questi casi di carotenosi. La melanina viene prodotta dai melanociti, cellule dendritiche appartenenti allo strato basale dell'epidermide. I loro dendriti si sviluppano verso l'alto e prendono contatto con un discreto numero di cheratinociti.

Il numero dei melanociti è circa lo alcolismo e colore della pelle, indipendentemente dalla razza. Nell'individuo che invecchia il numero di melanociti attivi, cioè in grado di produrre melanina, diminuisce progressivamente. Questo fenomeno diventa eclatante a livello dei capelliil cui incanutimento è legato proprio alla perdita di attività dei melanociti presenti nei follicoli alcolismo e colore della pelle. La melanogenesi è il processo di produzione della melanina. Esso è ripartito in quattro fasi:.

Ricordiamo soltanto che tale sintesi inizia a partire dalla tirosinaun amminoacido che il nostro organismo è in grado di produrre a partire dalla fenilalanina che, al contrario del suo derivato, è considerata un aminoacido essenziale. Esistono due tipi di melanina, la eumelanina pigmento più scuro ed insolubile alcolismo e colore della pelle la feomelanina pigmento rosso-giallastro ricco di zolfo.

A seconda del tipo di melanina e delle dimensioni dei melanosomi, possiamo distinguere tre tipi razziali:. Questo alcolismo e colore della pelle è fondamentale poiché fino a quando la melanina rimane all'interno dei melanociti alcolismo e colore della pelle non acquista colore. Inizialmente i melanosomi si muovono lungo i dendriti: all'interno dei melanociti esistono dei filamenti proteici con capacità contrattile, in grado di far migrare i melanosomi verso l'apice dendritico.

A questo punto i cheratinociti riescono a fagocitare l'estremità dei dendriti, liberando i melanosomi. A questo punto occorre operare una distinzione tra i vari tipi razziali.

All'interno dei melanociti i melanosomi sono separati l'uno dall'altro. Una volta passati nei cheratinociti possono rimanere isolati o raggrupparsi in ammassi chiamati complessi melanosomiali tipici del fenotipo celtico e caucasico.

L'intero processo è condizionato dalla dimensione dei melanosomi e dal loro contenuto in melanina. Nella razza celtica i melanosomi, piccoli e ricchi di feomelanina, si raggruppano facilmente in complessi melanosomiali circondati da membrana. Al loro interno sono alcolismo e colore della pelle enzimi particolari, in grado di degradare le membrane e la stessa melanina. Dato che la cute celtica è povera di melanina, tale degradazione avviene im maniera pressoché completa già negli strati profondi dell'epidermide, impedendo la risalita del pigmento e conferendo alla pelle il tipico colorito pallido.

Nella razza caucasica, grazie al maggior contenuto in melanina, tale degradazione è rallentata e meno efficace nell'impedire la risalita del pigmento. Nella razza negroide i melanosomi, ricchi di eumelanina, rimangano isolati l'uno dall'altro al contrario dei casi precedenti non formano complessi melanosomiali.

Tale caratteristica impedisce la degradazione della melanina, che raggiunge con facilità lo strato corneo, conferendo alla pelle la tipica colorazione scura. Pigmentazione Cutanea: Da Cosa Dipende? Quale Ruolo hanno Melanociti alcolismo e colore della pelle Melanina? Effetti della Luce del Sole sulla Pigmentazione Cutanea.

La pigmentazione cutanea è un tratto caratteristico e distintivo di ciascun individuo. Cos'è il cloasma gravidico? Differenza tra cloasma e melasma? Come si manifesta? Va via da solo? Cosa alcolismo e colore della pelle Ecco tutte le risposte in parole semplici. Seguici su. Ultima modifica Melanina: sintesi e funzioni La melanina viene prodotta dai melanociti, cellule dendritiche appartenenti allo strato basale dell'epidermide.

Esso è ripartito in quattro fasi: produzione dei melanosomi dentro i melanociti; sintesi della melanina dentro i melanosomi; trasferimento dei melanosomi dai melanociti ai cheratinociti; degradazione dei melanosomi; - La sintesi della melanina è un processo particolarmente complesso.

Solamente quando i melanosomi vengono ceduti ai cheratinociti la cute diventa pigmentata. Funzioni della melanina e colore alcolismo e colore della pelle pelle Vedi altri articoli tag Melanina - Colore della pelle - Raggi ultravioletti - Anatomia e fisiologia della pelle - Sudore.

Alterazioni del Colore della Pelle. Funzioni della melanina e colore della pelle. Melasma gravidico: cause, sintomi, cura Cos'è il cloasma gravidico?

Farmaco e Cura.